La professionalità di un hotel, la qualità di un ristorante, l'ospitalità e le coccole di una famiglia
Sana 2010

BolognaFiere, dal 9 al 12 settembre 2010.

Sana è la manifestazione fieristica più ampia e completa al mondo per il mercato biologico, dell’eco-compatibile e dei consumi sostenibili. L’idea è quella di “buon vivere”, declinata in tre aree: Alimentazione, Abitare, Benessere.
Il cibo del buon vivere dà risposte ai nuovi bisogni e propone un’alimentazione che è anche studio, ricerca, espressione di un rapporto consapevole verso l’ambiente. Un evento commerciale, mediatico e culturale che ogni anno richiama a Bologna aziende, operatori e stampa internazionale, con le sue giornate ricche di anteprime, scambi commerciali, incontri di aggiornamento, mostre e dibattiti che coinvolgono gli imprenditori, gli operatori e le istituzioni, stampa.

L’Oasi è presente con un suo stand, presso il Padiglione 19 nell’area della Camera di Commercio di Bologna, per presentarsi e mostrare le sue attività, felice di accogliere vecchi amici e di fare tante nuove conoscenze.

Domenica 12 settembre, inoltre, in un apposito Spazio Eventi si tiene la premiazione della gara di ricette organizzata in collaborazione con Radio Sanluchino nell’ambito della trasmissione “Desco e Musica”, durante l’evento da noi organizzato intitolato: “Dall’arzdoura al desco moderno: far vivere la tradizione sulla tavola di oggi. Conversazioni, ricordi e consigli… e premiazione di una gara di ricette”.

Per informazioni circa gli orari e le modalità di accesso alla Fiera nei diversi giorni, consulta www.sana.it.

I nostri partner/sponsor:


www.bolognatartufunghi.it

www.vignetosanvito.it

www.alcisa.it

www.radiosanluchino.it

DESCO E MUSICA


www.studioemme.it


I VIDEO

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

LE FOTO

Click sulle immagini per ingrandirle


LE RICETTE PREMIATE

TORTA DI RADICCHIO ROSSO E CIOCCOLATO
Ingredienti: 150 gr. di farina 00, 150 gr. di farina di cocco, 250 gr. di burro, 3 uova, 300 gr. di zucchero, 300 gr. di radicchio rosso tritato, 50 gr. di cioccolato fondente tritato, una manciata di pinoli, 1 bustina di lievito per dolci.
Preparazione: in una terrina, amalgamare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto denso e chiaro. Aggiungere il burro fuso, versare poi i due tipi di farina mescolando accuratamente. Montare a neve ben soda gli albumi e unirli delicatamente al composto per ultimi, dopo aver incorporato anche il radicchio e il cioccolato tritati, la manciata di pinoli e infine il lievito per dolci. Introdurre nel forno preriscaldato a 180 gradi e cuocere per 45 minuti. Servire la torta raffreddata, a temperatura ambiente, cosparsa di zucchero a velo.

ARROSTO AL LATTE FARCITO
Ingredienti: 700 gr. di lonza; mezzo litro di latte intero; 250 ml di panna liquida; 5 cucchiai di olio extravergine di oliva; 40 gr. di burro; 2 spicchi di aglio; un dado classico; salvia, rosmarino, pepe e vino bianco. Ingredienti per la farcitura dell’arrosto: 800 gr. di funghi champignon; 60 gr. di funghi porcini; una cipolla; 5 cucchiai di olio extravergine di oliva; un dado classico, prezzemolo; 250 ml di panna liquida e vino bianco; 300 gr. di prosciutto cotto; un pacco di sottilette.
Preparazione: ripulire la lonza dal grasso, sciacquarla e metterla in una pentola con olio, burro, aglio, rosmarino, salvia, pepe e il dado sbriciolato e far rosolare a fiamma sostenuta; aggiungere il vino e farlo evaporare e infine aggiungere il latte e la panna. Appena si avverte il bollore abbassare la fiamma al minimo e far cuocere per circa 1 ora senza coperchio rigirando di tanto in tanto. A cottura ultimata togliere la carne dal suo sugo e farla raffreddare e metterla in frigo per circa 2 ore. Pulire i funghi, lavarli e tagliarli a fettine sottili e metterli in una larga padella con olio e cipolla. Anche la cipolla va tagliata a fettine. Incoperchiare la padella per fare uscire l’acqua dei funghi. Mettere i funghi secchi in acqua calda per circa mezz’ora poi sciacquarli e tagliarli e aggiungerli agli altri funghi in padella con un bicchiere di acqua di ammollo filtrata con il colino, mettere il dado e, fatta evaporare l’acqua, aggiungere il vino. Alla fine mettere il prezzemolo e la panna.
Affettare l’arrosto a fettine sottili e tra una fettina e l’altra mettere il prosciutto ed una striscia di sottiletta.
Infilare le fettine cosi farcite nello spiedino. Alla fine mettere l’arrosto cosi preparato nel suo sugo e cospargere l’arrosto con i funghi. Infornare per circa 30 minuti a 180°.

FIORDILATTE ALL’AMARETTO
Ingredienti: 12 rossi d’uovo, 1 litro di panna, 200 gr. di zucchero, 200 gr. di amaretti, zucchero per il caramello, 1 bustina di vanillina.
Preparazione: preparare un classico caramello e ricoprirvi il fondo e le pareti di una teglia rettangolare precedentemente scaldata in forno. Sbattere i rossi d’uovo con lo zucchero e la vanillina.
In una zuppiera versare la panna e aggiungere i rossi sbattuti e gli amaretti pestati, quindi versare il tutto nella teglia.
Cuocere in forno a bagnomaria, coprendo la teglia con un foglio di carta da forno bagnato per i primi 40 minuti, poi togliere la carta e finire di cuocere fino alla doratura.
Fuori dal forno, forare il dolce con uno stecchino e bagnare con il liquore Mandorlamara.
Lasciare raffreddare e conservare in frigorifero.

TORTA CAPRESE
Ingredienti: 200 gr. di burro; 200 gr. di cioccolato fondente; 200 gr. di zucchero; 3 o 4 cucchiai di farina; 3 cucchiai di liquore dolce (Marsala); 200 gr. di mandorle con la buccia; 4 uova; mezza bustina di lievito “Pane Angeli”.
Preparazione: sciogliere a bagnomaria la tavoletta di cioccolato con 3 o 4 cucchiai d’acqua; quando il cioccolato è sciolto toglierlo dalla fiamma e aggiungere il burro facendo amalgamare. Tritare le mandorle grossolanamente e non a farina. In un frullatore mettere lo zucchero, le uova, la farina, il liquore e frullare il tutto, poi aggiungere il cioccolato con il burro e le mandorle tritate e infine il lievito. Imburrare una teglia e cospargerla con della farina togliendo quella in eccesso; versare quindi tutto il composto e infornare a 180° per 30 o 40 minuti. Togliere dal forno la torta ancora umida.

TORTA SALATA AGLI SPINACI
Ingredienti: 500 gr. di spinaci; 600 gr. di ricotta romana; 300 gr. di prosciutto cotto; 300 gr. di emmenthal svizzero; 5 uova; sale, pepe e noce moscata; 30 gr. di burro e 1 aglio; 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda.
Preparazione: pulire, lavare e lessare in acqua salata gli spinaci, poi colarli e togliere l’acqua in eccesso e saltarli in padella con l’aglio e il burro. In una terrina mettere 4 uova intere con sale (poco), pepe e noce moscata e sbattere il tutto. Aggiungere il prosciutto cotto e l’emmenthal svizzero a dadini poi la ricotta e infine gli spinaci ormai fatti raffreddare. Mescolare bene il tutto. Imburrare una teglia rotonda di circa 24 cm di diametro e cospargerla di pane grattugiato. Stendere il primo rotolo di pasta sfoglia nella teglia, bucherellare il fondo e versare tutto il composto in maniera uniforme. Infine coprire il tutto con l’altro rotolo di pasta sfoglia sigillando bene le estremità e facendo coincidere la parte inferiore con la parte superiore. Bucherellare sopra la pasta sfoglia e spennellare il tuorlo di 1 uovo. Infornare a 180° per circa 50 minuti fino a quando la torta apparirà dorata.

GATTO’ (GATEAU) DI PATATE ALLA NAPOLETANA
Ingredienti: 1,5 kg di patate a pasta bianca, 100 gr. di burro, 3 uova, 100 gr. di parmigiano reggiano grattugiato, 100 gr. di pecorino grattugiato, 200 gr. di prosciutto crudo a dadini, 200 gr. di provola affumicata, 150 gr. di mozzarella di bufala, 1 cucchiaio di prezzemolo, 2 o 3 cucchiai di pangrattato, noce moscata, sale, pepe.
Preparazione: lavare le patate e lessarle partendo da acqua fredda con un po’ di sale grosso per circa 40 minuti dall’ebollizione. Spellarle e passarle allo schiacciapatate. Unire circa 60 gr. di burro, il parmigiano, il pecorino, le uova, il prosciutto crudo, il prezzemolo tritato, una grattugiata di noce moscata, sale (poco) e pepe e mescolare bene il tutto. Imburrare e cospargere con del pangrattato una teglia (rettangolare o quadrata), trasferire metà del composto nella teglia e compattarlo bene, e sopra aggiungere la provola e la mozzarella tagliata a fettine. Poi coprire il tutto con il composto rimasto e compattarlo bene. Cospargere il gattò con il pangrattato, distribuire sopra i fiocchetti del burro rimasto e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 35-40 minuti, finché la superficIe risulterà dorata.

TORTA SALATA AI CARCIOFI
Ingredienti: 1 confezione di pasta sfoglia rotonda, 200 gr. di speck a dadini, 350 gr. di ricotta romana, 6 carciofi, 3 uova, 150 gr. di scamorza affumicata, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1/2 bicchiere di vino bianco fermo, 30 gr. di burro, 4 cucchiai di pangrattato, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.
Preparazione: pulire i carciofi togliendo le foglie dure e la barba, tagliarli a spicchi e immergerli in acqua e limone.
Sciacquare e asciugare gli spicchi di carciofo e rosolarli in una padella con 4 cucchiai d’olio, l’aglio, il prezzemolo per circa 10 minuti. Unire lo speck, aggiustare di sale (poco) e pepe. Svaporare il tutto con il vino bianco, eliminare l’aglio, togliere dal fuoco e mettere il composto in una terrina aggiungendo la ricotta, le uova, la scamorza affumicata e mescolare bene. Imburrare una teglia rotonda, cospargerla con il pangrattato, stendere la pasta sfoglia, avendo cura di coprire anche i bordi e bucarla con i rebbi di una forchetta. Versare il composto sulla pasta sfoglia e compattarla bene. Infornare per circa 40 minuti a 180 gradi, finché la superficie risulterà dorata.

BABA’ SALATO
Ingredienti: 500 gr. di farina “00”, 3 uova, 250 gr. di patate a pasta bianca, 140 gr. di burro (di cui 40 gr. per imburrare la teglia), 25 gr. di lievito di birra, 100 ml di latte intero, 100 gr. di parmigiano reggiano grattugiato, 200 gr. di fontina a cubetti, 200 gr. di prosciutto cotto a cubetti, 150 gr. di salame felino a cubetti, sale, 4 o 5 cucchiai di pangrattato.
Preparazione: lavare le patate e lessarle partendo da acqua fredda con un po’ di sale grosso per circa 40 minuti dall’ebollizione. Spellarle e passarle allo schiacciapatate. Mettere sulla spianatoia la farina setacciata a fontana e aggiungere le patate schiacciate. Liquefare il burro e sciogliere il lievito nel latte intiepidito. Unire alla farina con le patate le uova, il burro sciolto, il lievito con il latte, il parmigiano reggiano grattugiato, un pochino di sale ed impastare il tutto. Aggiungere la fontina, il prosciutto cotto e il salame e continuare ad impastare. Imburrare una teglia con il buco e cospargerla di pangrattato, versare tutto l’impasto e infornare per circa 40 minuti a 180 gradi, finché la superficie sarà dorata.

TORTA DI PANE
Ingredienti per 6/8 persone: 150 gr. di pane, 1/2 litro di latte, 2 uova, 100 gr. di zucchero, 80 gr. di burro, 2 amaretti sbriciolati, 100 gr. di uva sultanina ammollata nell’acqua tiepida, 1 cucchiaino di cacao in polvere, 1/2 bustina di zucchero vanigliato, 1 manciata di pinoli, farina e burro per la teglia.
Preparazione: tagliare il pane, metterlo in una terrina e versarvi sopra il latte precedentemente scaldato: lasciare così per qualche ora.
Passare il pane al setaccio e unirvi gli altri ingredienti. Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata, cospargervi sopra i pinoli e cuocere in forno preriscaldato a 180° per un’ora.

BACCALA’ IN TEGLIA
Ingredienti: 1 spicchio grosso di aglio tritato, 1 cucchiaio di cipolla a cubetti, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 limone, 1 kg di baccalà già ammollato, 30 gr. di pane grattato, 500 gr. di patate a tocchetti, 7 cucchiai di olio, pepe, sale.
Preparazione: lavate e asciugate tamponando i filetti di baccalà. Togliete le lische e le eventuali parti scure, poi disponeteli in una capiente teglia da forno con 3 cucchiai di olio.
Aggiungete le patate a tocchetti sopra i filetti, quindi aggiungete la cipolla, l’aglio tritato e spolverizzate il tutto con pangrattato, prezzemolo, sale e pepe.
Irrorate la preparazione con il succo del limone filtrato, 4 cucchiai di olio e mezzo bicchiere di acqua. Coprite la teglia con un foglio di carta di alluminio e cuocete in forno già caldo a 180° per 50 minuti.
Se ci fosse troppo liquido scoprite e continuate la cottura per altri 5 minuti; fate riposare un attimo prima di servire.

STRACOTTO CON POLENTA
Ingredienti: 1 kg di carne di manzo non troppo magra, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 50 gr. di burro, 50 gr. di lardo, 2 dl di brodo di carne, 2 dl di vino rosso, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, sale, pepe. Per la polenta: 1/2 kg di farina gialla, 1 litro e 1/2 di acqua, 1 pugnetto di sale grosso.
Preparazione: pulire la carota e il sedano e sbucciare la cipolla, poi tritarli insieme al lardo. In una pentola di terracotta (o di acciaio con triplo fondo) mettere il burro e rosolare il trito di verdure, poi aggiungere la carne e continuare a rosolare in modo uniforme.
Spolverare di sale e pepe, bagnare con il vino che va fatto evaporare e infine aggiungere il brodo in cui si sarà diluito il concentrato di pomodoro.
Abbassare la fiamma, mettere il coperchio e continuare la cottura per circa 4 ore (se la padella è di coccio controllare che non si asciughi troppo, in tal caso aggiungere altro brodo).
Far bollire 1 litro e 1/2 di acqua con un pugnetto di sale grosso, versare la farina a pioggia e con una frusta stemperare bene per evitare il formarsi dei grumi.
Quando la polenta è della densità desiderata, usando una canna da polenta mescolare ogni pochi minuti per farla cuocere bene e non far fare la crosta in superficie.
Cuocere la polenta per un’ora circa. Quando è tutto cotto al punto giusto, mettere una fetta di polenta nel piatto individuale e deporci sopra lo stracotto.

POLLO AI PEPERONI
Ingredienti: pollo, peperoni di vari colori, sugo di pomodoro, vino bianco secco, aglio, rosmarino, basilico, sedano, carote, cipolla, sale, pepe, acqua.
Preparazione: tagliare a pezzi il pollo e metterlo in una teglia. Bagnarlo con vino bianco secco e aggiungervi aglio e rosmarino
Tagliare i peperoni a fettine sottili, in una padella grande e capiente soffriggere sedano carote e cipolla. Aggiungere il pollo con il sugo e farlo dorare. Aggiungere i peperoni ed un bicchiere d’acqua, controllando che il tutto non si attacchi al fondo durante la cottura.
All’occorrenza aggiungere altra acqua insieme ad un po’ di sugo di pomodoro, in modo da ottenere una salsa consistente.
Far cuocere per un’oretta circa a fuoco medio e ultimare con altro sugo di pomodoro (a piacere).
A cottura ultimata, spolverare con basilico.
Consiglio: per avere il pollo più saporito, invece del bicchiere d’acqua usare un bicchiere di brodo.

CONDIVIDI:
TESTO STAMPABILE